Home Articoli tecnici Il 5G aprirà le porte a molte innovazioni con lo streaming video in tempo reale
Applications

Il 5G aprirà le porte a molte innovazioni con lo streaming video in tempo reale

About The Author

Outline

Cosa significa il 5G per i video in tempo reale?

Ogni nuova generazione di reti mobili è stata oggetto di enormi innovazioni, in particolare nei settori dei media, delle comunicazioni e dell’intrattenimento.

1G, la prima rete mobile, ci ha permesso di comunicare tramite telefoni cellulari con tecnologia vocale analogica. Con 2G, la comunicazione vocale passa da analogica a digitale. Il 3G ci ha portato a navigare sul Web in modo precoce e ai primi piani dati mobili. Il 4G LTE, che la maggior parte di noi utilizza ora, offre la banda larga mobile e la possibilità di guardare contenuti multimediali come i video di YouTube on demand.

Ora con il 5G, stiamo solo iniziando a capire tutte le cose straordinarie che questa nuova generazione di connettività renderà possibili.

Qual è la differenza del 5G?

Essenzialmente, il 5G è un Internet più veloce, a latenza ridotta e più affidabile. L’introduzione del 4G LTE è servita in gran parte come una connessione più veloce rispetto al 3G. Le connessioni 5G saranno ancora più veloci, appositamente progettate per servire le tecnologie nuove ed emergenti. Con l’ascesa dell’Internet delle cose (IoT), ad esempio, le connessioni Internet devono servire molti più dispositivi che mai. Grazie a una connessione più veloce e affidabile in grado di gestire carichi di dati più pesanti, i file di grandi dimensioni e i video di alta qualità potranno essere distribuiti più rapidamente ai dispositivi degli utenti finali dalle reti dei provider di servizi Internet. Una distribuzione più rapida delle informazioni è molto promettente per molte forme di comunicazione e media. Ma concentriamoci sull’effetto del 5G su un’area particolarmente emozionante: Il video in tempo reale.

Previsioni per il 5G e i video in tempo reale

Il live streaming di video 4K e presto 8K ad alto bitrate richiede una larghezza di banda di 25 Mbps e superiore per fornire questi flussi tramite la connessione Internet dell’utente. Dal momento che il 5G può supportare connessioni a banda larga elevata, è un’ottima pipeline per video in tempo reale ad alto bitrate.

Le connessioni Internet 5G sono solo un elemento del flusso di lavoro video, che inizia dalle videocamere in loco, attraverso codificatori video, viene inserito in una CDN (Content Delivery Network) per distribuire i flussi live, l’uscita dalla CDN a un provider di servizi e infine la connessione Internet ai dispositivi del pubblico. L’intero percorso del flusso di lavoro deve supportare flussi di bitrate elevati affinché gli spettatori possano usufruire dell’esperienza video promessa dal 5G.

Per capire cosa significa il 5G per lo streaming video in tempo reale, abbiamo parlato con diversi esperti del settore per ascoltare le loro previsioni sia per le aziende che per i consumatori.

1. La porta sarà aperta per molte nuove innovazioni

Quando citi il 5G e il video nella stessa frase, è facile per la tua mente passare a nuove offerte multimediali e di intrattenimento. Ma i video in tempo reale hanno molte applicazioni diverse al di fuori dell’intrattenimento puro.

Lo streaming video in tempo reale offrirà un accesso più ampio a cure mediche specializzate. Ad esempio, i chirurghi saranno in grado di utilizzare robot e operare in remoto, fornendo cure mediche migliori in aree remote del mondo che non erano mai possibili prima

Ma la medicina non è l’unica industria che può utilizzare i video in tempo reale a suo vantaggio.

2. Gli eventi live saranno migliorati sia per gli spettatori di persona che per quelli virtuali

I grandi eventi di intrattenimento, come tornei sportivi o concerti, possono utilizzare connessioni 5G per lo streaming di spettacoli dal vivo in tempo reale. Grazie all’accesso alla propria connessione 5G, i partecipanti virtuali potranno assistere a questi eventi contemporaneamente ai possessori di biglietti di persona.

Le sedi si stanno già preparando alla proliferazione del 5G e alle sue nuove possibilità di trasmissione. Il FC Barcelona, ad esempio, ha collaborato con Telefónica per creare il primo stadio europeo abilitato per il 5G, il Camp Nou. È dotato di telecamere wireless a 360 gradi che consentono al team di trasmettere i propri giochi da diverse angolazioni e di creare esperienze di visione migliori per gli spettatori a casa.

I partecipanti di persona possono anche utilizzare la tecnologia abilitata per il 5G per migliorare l’esperienza di una partita. Ad esempio, possono utilizzare un’app mobile per visualizzare il campo con una sovrapposizione di statistiche e informazioni sul giocatore. Grazie agli occhiali per la realtà virtuale, possono anche guardare il gioco da angolazioni diverse, rendendo ogni posto in prima fila con una visuale ottimale.

Anche se potrebbe volerci un po’ di tempo prima che i luoghi offrano esperienze compatibili con la realtà virtuale, potrebbe presto essere disponibile l’opzione di offrire esperienze basate sulla realtà aumentata (AR) tramite un’app mobile compatibile con il 5G. La maggior parte, se non tutti, dei dispositivi portatili dovrebbe supportare il 5G entro l’ inizio del 2021.

3. Le aziende del settore multimediale e dell’intrattenimento dovranno migliorare le proprie prestazioni video

Man mano che le connessioni 5G si diffondono e le organizzazioni capiscono come offrire agli spettatori nuove esperienze, i consumatori si aspettano l’accesso alla più recente tecnologia video in tempo reale. E queste aspettative probabilmente includeranno standard più elevati per la grafica e la grafica e tempi di attesa minimi o nulli durante lo streaming.

Con la proliferazione del 5G, la qualità delle immagini e delle funzionalità di live streaming di un’azienda diventerà sempre più importante. Man mano che sempre più organizzazioni ottimizzano il 5G, le aziende che non hanno effettuato gli investimenti giusti rimarranno indietro, offrendo immagini in pixel relativamente discontinue.

Sarete pronti a distribuire video in tempo reale ai vostri clienti?

Il 5G offrirà molte opportunità sia alle aziende che agli spettatori di creare e fruire di nuove esperienze digitali entusiasmanti. Tuttavia, per soddisfare le nuove aspettative dei consumatori, le organizzazioni che si affidano alla distribuzione di contenuti multimediali e di intrattenimento dovranno affrontare nuove sfide.

Investire nel 5G significa molto di più che collaborare con i gestori per accedere a reti più veloci. Significa analizzare la logistica della distribuzione dei contenuti. Le aziende che si affidano alle CDN per distribuire i dati, ad esempio, dovranno garantire che tali CDN siano attrezzate per gestire le richieste abilitate per il 5G archiviando e distribuendo i dati all’edge delle proprie reti.

Limelight Networks, ora Edgio, è orgogliosa di operare all’avanguardia nelle tecnologie di streaming interattivo in tempo reale, in modo che i nostri clienti possano offrire contenuti di alta qualità ai loro clienti. Scopri di più su come Edgio può aiutarti a portare le tue offerte video in tempo reale a un livello superiore.