Home Blogs La promessa del cloud perimetrale e del 5G
Applications

La promessa del cloud perimetrale e del 5G

About The Author

Outline

Due tecnologie chiave, le reti mobili e i servizi cloud, si stanno evolvendo in parallelo per creare nuove opportunità per le applicazioni consumer e business. Molte reti mobili stanno aggiungendo infrastrutture e servizi 5G, promettendo una velocità più elevata e una latenza inferiore rispetto alle tecnologie legacy. Allo stesso tempo, i servizi cloud vengono sempre più distribuiti alla periferia della rete e definiti servizi cloud edge, riducendo la latenza e migliorando la scalabilità operando più vicino agli utenti e ai dispositivi IoT.

Il 5G e il cloud edge potrebbero creare una nuova era in grado di aumentare la produttività, ridurre i costi, promuovere servizi video coinvolgenti e abilitare nuove applicazioni.

Cosa significa edge computing per il 5G e viceversa?

L’edge computing è una forma di cloud computing in cui la capacità di elaborazione viene distribuita in molte sedi regionali, riducendo la latenza e i costi migliorando al contempo scalabilità, resilienza e governance dei dati. L’edge computing e il 5G promettono una latenza notevolmente inferiore rispetto alle offerte tradizionali. Le applicazioni che impiegano entrambi offrono interessanti opportunità per aziende e consumatori, con nuove funzionalità per applicazioni interattive e in tempo reale.

Prendiamo in considerazione un esempio di gaming in cui un utente 5G gioca a un videogame online ad uso intensivo di elaborazione. Tutti gli elementi di gioco che richiedono il cloud computing devono transitare in modalità wireless verso una torre 5G, attraverso le reti cablate verso le risorse di elaborazione cloud per l’elaborazione, e poi il risultato restituito. Molti giocatori subiranno un’elevata latenza a causa del transito di rete a lunga distanza se le risorse di elaborazione si trovano in una posizione cloud centralizzata. Se le stesse attività di elaborazione vengono eseguite all’edge della rete vicino al lettore, la latenza sarà molto inferiore.

Una latenza drasticamente ridotta offre un’esperienza superiore che fa sì che gli utenti tornino a fare di più. Inoltre, il peering diretto tra il provider 5G e il provider di elaborazione edge può migliorare le prestazioni.

Quali opportunità offrono alle aziende il 5G e il cloud periferico?

Grazie alla potente combinazione di bassa latenza e prestazioni elevate dell’edge computing e del 5G, le organizzazioni possono ora ottenere risultati aziendali in tempo reale.

1. Offrite esperienze digitali innovative

Le aziende del settore media e dell’intrattenimento possono offrire streaming personalizzato ed esperienze interattive con tempi di risposta rapidi e qualità eccezionale. Gli sviluppatori di videogame possono offrire videogame mobili di nuova generazione con un gameplay altamente reattivo e una grafica superiore. Gli sviluppatori Web possono offrire siti Web più interessanti e percorsi online più personalizzati. Con queste nuove tecnologie, le esperienze di realtà virtuale e aumentata possono essere molto più realistiche e reattive.

2. Migliorare le applicazioni e i processi sensibili alla latenza

I processi sensibili alla latenza in uno stack di applicazioni che coinvolgono l’interattività degli utenti e il controllo IoT sono casi ideali da considerare per passare alla periferia della rete. Da un’intera applicazione a una manciata di microservizi chiave, i miglioramenti dei tempi di risposta alla periferia della rete possono fare una grande differenza. A seconda dell’applicazione, i vantaggi possono includere una migliore esperienza utente, gestione locale dei dati IoT, efficienza delle applicazioni cloud, tempi di transazione più rapidi, analisi in tempo reale e altro ancora.

3. Prendi regionale

Le applicazioni distribuite con footprint regionali possono ottenere miglioramenti significativi delle prestazioni dal cloud computing edge. L’implementazione in più aree geografiche in più sedi periferiche aumenta l’efficienza e le prestazioni all’interno di ciascuna area geografica. Inoltre, la sovranità dei dati è fondamentale in molte aree e l’elaborazione a livello locale semplifica la conformità.

4. Ridurre i costi

Le risorse cloud edge sono scalabili e possono essere servizi pay-as-you-go veloci da implementare e molto più convenienti rispetto all’investimento e alla manutenzione di un’infrastruttura costosa.

Inoltre, il computing locale riduce drasticamente la necessità di trasferire i dati in posizioni centralizzate, riducendo così i costi di transito e la latenza. Potrebbe anche essere possibile ridurre la dipendenza dai servizi di storage cloud che spesso includono le spese di uscita e i costi di riposo. I servizi di elaborazione edge semplificano la risposta alle mutevoli esigenze della vostra azienda.

In che modo la vostra azienda può prepararsi per un mondo più veloce e distribuito?

Le aziende che capiscono come realizzare e vendere applicazioni che sfruttano la tecnologia edge e il 5G possono ottenere vantaggi competitivi, offrire user experience migliori e disporre di una maggiore larghezza di banda (sia letterale che figurativa) per soddisfare le esigenze dei clienti e delle applicazioni, ora e in futuro. I servizi di elaborazione edge implementati ai margini di una CDN (rete per la distribuzione dei contenuti) globale con peering esteso sono la posizione ideale per massimizzare l’impatto. Con una pianificazione lungimirante e fornitori innovativi, è giunto il momento di dare alla vostra azienda un vero vantaggio.

Limelight Networks, ora Edgio, aiuta le principali aziende mondiali nel settore dei media, dell’intrattenimento e del gaming a offrire ai propri utenti le migliori esperienze online possibili.