Home Blogs Prevenzione degli ingorghi del traffico online con una CDN (rete per la distribuzione dei contenuti)
Applications

Prevenzione degli ingorghi del traffico online con una CDN (rete per la distribuzione dei contenuti)

About The Author

Outline

Molti settori sono stati colpiti dalla COVID, alcuni in modo positivo, come lo shopping online e lo streaming video. Molti esperti prevedono che questo continuerà dopo la pandemia, portando a un aumento continuo del traffico sui servizi di streaming e di e-commerce. La sfida consiste nel prevenire le interruzioni quando il business online è in piena espansione.

Una ricerca di Google mostra che “Man mano che il tempo di caricamento della pagina passa da un secondo a 10 secondi, la probabilità che un visitatore di un sito mobile rimbalzi aumenta del 123%”. In breve, l’aumento dei tempi di risposta è sufficiente per annullare l’aumento di popolarità.

Ecco dove Content Delivery Networks (CDN) può aiutare. Le CDN fungono da server distribuiti collegati da collegamenti privati in fibra che accelerano la distribuzione di contenuti digitali, come pagine Web e video, all’utente tramite connessioni Last-Mile da parte di provider di servizi Internet. Questo metodo riduce al minimo la latenza o i tempi di risposta lenti e semplifica il carico di traffico sulla rete del cliente. Quanto più vicino è l’edge server CDN rispetto a un utente, tanto più veloce sarà la distribuzione del contenuto.

Nei periodi di traffico elevato, per l’intera rete Internet anziché per una singola area, le CDN possono aiutare distribuendo i carichi di traffico il più ampiamente possibile, servendo il traffico dei clienti dai data center locali invece di una posizione centralizzata. Quando un utente accede a un sito Web, ad esempio, l’edge server più vicino a lui è quello che distribuisce il contenuto. Ciò consente ai dati di percorrere la distanza più breve possibile, riducendo i ritardi di latenza e accelerando i tempi di caricamento delle pagine.

Per risolvere questo problema, Limelight (ora Edgio) offre un servizio Web Acceleration che accelera la distribuzione di contenuti statici e dinamici durante i periodi di traffico intenso. Ciò significa che potete continuare a servire gli utenti senza compromettere la vostra esperienza utente ideale. Un acceleratore Web può aiutare a garantire che il sito venga caricato rapidamente, che i clienti siano soddisfatti e che possiate spendere meno per una presenza sul Web che funzioni in modo più efficace.

Anche se spesso trascurata quando si sceglie una CDN, le scelte di storage dei contenuti influiscono direttamente sul flusso di lavoro, sui costi totali e sulla velocità di accesso. Uno storage scarsamente integrato può rendere molto più difficile la gestione di una libreria di contenuti di grandi dimensioni. I costi di accesso possono superare i costi di storage e la velocità di accesso può risentire di un posizionamento dello storage inefficiente e di un trasferimento lento. Lo storage semplice fornisce un’origine adeguata per la distribuzione dei contenuti digitali. Tuttavia, i servizi di storage intelligenti possono migliorare sensibilmente l’esperienza utente e offrire un maggiore controllo, incluso dove e come i contenuti vengono acquisiti, archiviati, replicati e distribuiti. Le policy possono essere modificate in base ai modelli di traffico, ai requisiti degli utenti e ad altre esigenze aziendali per eliminare gli ultimi frammenti di latenza e offrire un’esperienza utente straordinaria.

Fortunatamente, lo storage di origine di Edgio ha una vasta capacità, un’ampia distribuzione e una potente libreria API, il che significa che gli utenti possono comunque accedere ai loro programmi di streaming preferiti anche se non sono memorizzati nella cache nelle vicinanze.

Lo scopo principale di una CDN è accelerare la distribuzione dei contenuti agli utenti finali riducendo al minimo i tempi di risposta, il consumo e i costi della larghezza di banda e fornendo la scalabilità necessaria per gestire carichi di traffico di picco elevati. Ciò rende le CDN una tecnologia necessaria per combattere le impennate del traffico che si sono verificate – e continueranno a verificarsi – dall’epidemia di COVID-19.

Ulteriori informazioni sulla CDN di Edgio e altri servizi per lo streaming video, i servizi Edge e la sicurezza sul cloud.

Fonte:

1. https://www.thinkwithgoogle.com/marketing-strategies/app-and-mobile/mobile-page-speed-new-industry-benchmarks/