Home Blogs Progetto Himalaya: Quando due reti si combinano
Applications

Progetto Himalaya: Quando due reti si combinano

About The Author

Outline

Circa 40-50 milioni di anni fa, India ed Eurasia si scontrarono. In una lenta crisi, le due masse di terra hanno sperimentato un fenomeno speciale. Con entrambe le rocce con densità simile, i loro bordi si spinsero verso l’alto insieme, portando l’Himalaya nel freddo cielo blu. Due parti si sono unite per creare qualcosa di nuovo.

Quando Limelight e Edgecast si sono unite nell’estate del 2022, abbiamo dovuto affrontare alcune sfide consistenti nel riunire due reti enormi. Ma con queste sfide arrivarono opportunità, alcune delle quali furono realizzate poco dopo la conclusione dell’accordo.

Solo 45 giorni dopo l’asciugatura dell’inchiostro, siamo stati contattati per gestire la consegna per un grande evento sportivo. Il nostro cliente ha ricevuto una richiesta elevata per la capacità totale degli eventi, che è stata aggravata dalla difficoltà di acquisire la larghezza di banda nel paese ospitante. Ogni rete è stata in grado di gestire circa la metà delle aspettative del cliente, ma insieme siamo stati in grado di offrire loro un’esperienza unificata. In qualsiasi altro tipo di attività multi-CDN, al cliente sarebbe richiesto di impostare più CNAME con regole specifiche di bilanciamento del carico che determinerebbero la condivisione del traffico tra le reti. Edgio è stata invece in grado di offrire i nostri sistemi interni di bilanciamento del carico e di monitoraggio dello stato per gestire con sicurezza il traffico, con capacità di overflow in grado di soddisfare le esigenze oltre a questo.

Siamo andati avanti con il progetto, ospitando il traffico su un singolo nome host nel paese di origine. Nel corso dell’evento, abbiamo fornito 550 Gbps in totale. Dal punto di vista del cliente, disponeva di un unico CNAME e di un’unica esperienza di account unificata. Dietro le quinte, il bilanciamento del carico interno di Edgio è stato utilizzato per distribuire il traffico in base allo stato POP (Point-of-Presence), al routing di rete preferito e alle regole di ingegneria del traffico per gestire al meglio l’evento live tra due reti CDN. Ciò è culminato in un risultato senza problemi tra le nostre due reti, offrendo al nostro cliente tutti i vantaggi di un’esperienza multi-CDN, senza il fastidio di gestire più fornitori contemporaneamente.

Insieme, abbiamo consegnato quasi mezzo petabyte in poche ore.

La stragrande maggioranza degli spettatori era basata nel paese ospitante, con porzioni più piccole nelle nazioni vicine. Per questo motivo, abbiamo mantenuto il traffico nel paese ospitante. Nonostante le elevate stime della capacità iniziale, le reti combinate sono state in grado di soddisfare comodamente le esigenze del progetto di più giorni. Edgio è diventato il fornitore di rete con la quota totale più alta dell’evento, una testimonianza del duro lavoro dei team che si sono riuniti per realizzare questo obiettivo.

Oltre agli eventi sportivi, questo processo può essere utilizzato in altre aree. Oggi, i nostri attuali clienti utilizzano la nostra tecnologia di bilanciamento del carico mirata per fondere perfettamente le nostre reti in base all’ISP dello spettatore finale, al paese di consegna, per evitare la congestione o alla latenza degli utenti finali, per citarne alcuni. Queste opzioni aggiungono una maggiore capacità di rete regionale e un livello di prestazioni più elevato. Inoltre, consente ai clienti di ricevere un’esperienza fluida e senza interruzioni grazie alla fatturazione unificata. Questo framework è attualmente in atto con altri grandi clienti media di Edgio.

Il progetto Himalaya è il risultato non solo di due reti, ma di due squadre separate che uniscono le forze per costruire qualcosa di speciale. La nostra soluzione offre ai nostri clienti un’esperienza unificata, consentendoci di svolgere attività come l’esecuzione di test A/B in sede. Ci sono varie aree di crescita che si profilano per questo processo, che esploreremo man mano che le nostre capacità crescono nel futuro.