Home Centro di apprendimento CDN Learning Center Che cos’è il precaricamento predittivo?
Applicazioni

Che cos’è il precaricamento predittivo?

Prefetching predittivo per una Web experience più veloce

Scoprite in che modo il precaricamento predittivo migliora la velocità del sito Web e l’esperienza dell’utente precaricando in modo intelligente i contenuti previsti.

Contenuti

Pagine correlate

Benvenuto nel nostro Learning Center. Questa pagina spiega come il prefetching predittivo semplifica la distribuzione dei contenuti, fornendo le conoscenze necessarie per sfruttare questa tecnologia per siti Web più veloci e reattivi.

La sfida del caching dei contenuti dinamici

Le reti per la distribuzione dei contenuti sono eccellenti per la memorizzazione e la distribuzione di contenuti statici: File come immagini, CSS e documenti HTML che non cambiano spesso. Tuttavia, storicamente hanno avuto difficoltà a gestire contenuti dinamici: Pagine Web e chiamate API che cambiano frequentemente e sono personalizzate per i singoli utenti.

I contenuti dinamici presentano diverse sfide tecniche per il caching:

  1. Variabilità :poiché i contenuti dinamici possono cambiare in base al comportamento dell’utente, alla posizione, all’ora del giorno o al tipo di dispositivo, la memorizzazione nella cache significa effettivamente tenere conto di queste variazioni e garantire che la versione corretta sia fornita all’utente giusto.
  2. Personalizzazione: le pagine dinamiche contengono spesso informazioni personalizzate. La memorizzazione nella cache di tali contenuti richiede una logica sofisticata per garantire che le informazioni personalizzate e sensibili non vengano fornite all’utente sbagliato.
  3. Aggiornamenti in tempo reale: i siti di notizie, gli stock ticker e i feed dei social media devono riflettere informazioni in tempo reale, rendendo inadatti i metodi tradizionali di caching.

Cos’è la predittiva?

Nonostante i progressi della tecnologia nella memorizzazione nella cache dei contenuti dinamici non è privo di complessità. Richiede un delicato equilibrio tra la freschezza dei contenuti e i miglioramenti della latenza che il caching può fornire. Tecniche come Edge Side Includi (ESI) e funzioni senza server sull’edge contribuiscono a ottimizzare questo processo consentendo la memorizzazione nella cache di porzioni di pagine Web, pur continuando a fornire contenuti dinamici e specifici dell’utente.

Un approccio innovativo per migliorare i tempi di carico è il precaricamento predittivo. Questa tecnica prevede il precaricamento del contenuto in base alla probabilità che venga richiesto dall’utente. Il precaricamento predittivo funziona indovinando in modo intelligente quali risorse un utente avrà bisogno successivamente e caricandole in background, creando un’esperienza di navigazione fluida e istantanea.

Il precaricamento predittivo sfrutta una varietà di segnali dati, come modelli di comportamento degli utenti, flussi di navigazione del sito e percorsi utente comuni, per anticipare e agire in base alle richieste future. Questo processo non solo accelera la distribuzione dei contenuti, ma riduce al minimo il carico dei server e ottimizza l’utilizzo della larghezza di banda della rete.

L’esclusivo Predictive Prefetching di Edgio nel browser

L’approccio di Edgio dimostra i progressi innovativi compiuti per memorizzare i contenuti dinamici nella cache in modo più efficace, cosa che storicamente era un compito difficile per le CDN. Grazie al precaricamento dei contenuti che gli utenti potrebbero richiedere e alla determinazione intelligente di quando distribuire i contenuti memorizzati nella cache rispetto a quando recuperare i contenuti nuovi dall’origine, le CDN possono ora offrire contenuti personalizzati e dinamici con la velocità tradizionalmente associata solo alle risorse statiche.

Il prefetching predittivo migliore della categoria di Edgio migliora la tradizionale esperienza del browser utilizzando algoritmi avanzati e una rete di edge server per anticipare e soddisfare rapidamente le richieste degli utenti.

Ecco come il prefetching predittivo di Edgio offre un vantaggio rispetto al prefetching standard del browser:

  1. Prefetching intelligente: il prefetching predittivo di Edgio non precarica solo tutti i possibili collegamenti su una pagina, ma utilizza l’apprendimento automatico per dare priorità al prefetching dei contenuti che gli utenti probabilmente richiederanno successivamente, che è un uso più efficiente delle risorse del browser e della larghezza di banda.
  2. Ridotto carico del server: concentrandosi sul contenuto già memorizzato nella cache nel punto di presenza (POP) più vicino all’utente, Edgio riduce al minimo il carico aggiuntivo che potrebbe essere posizionato sul server di origine a causa del recupero predittivo. Ciò garantisce che l’infrastruttura non sia gravata dal processo di precaricamento.
  3. Sicurezza e conformità: Edgio richiede HTTPS per il pre-caricamento, che si allinea con le BEST practice per la sicurezza e la privacy web. Ciò significa che il precaricamento viene eseguito senza compromettere gli standard di sicurezza.
  4. Distribuzione di contenuti localizzati: La rete di edge server di Edgio consente di precaricare i contenuti da una posizione più vicina all’utente, riducendo significativamente la latenza rispetto a un browser che recupera i contenuti direttamente dal server di origine.
  5. Ottimizzazione delle prestazioni: Il precaricamento predittivo di Edgio è progettato per dare priorità alle richieste critiche e non interferisce con le attività correnti dell’utente. Alle richieste precaricate viene assegnata la priorità più bassa, garantendo che non blocchino o ritardino richieste del browser più immediate.
  6. Integrazione perfetta: Per i siti Web che utilizzano Edgio, l’integrazione del precaricamento predittivo è semplificata. Gli sviluppatori possono sfruttare gli script e gli addetti ai servizi di Edgio per consentire il precaricamento con modifiche minime alla configurazione esistente.

Il prefetching predittivo di Edgio offre una soluzione più avanzata, sicura ed efficiente rispetto al prefetching del browser standard, migliorando sia le prestazioni che l’esperienza utente senza ulteriori sollecitazioni sui server di origine.

Scoprite come la pluripremiata piattaforma di applicazioni e CDN di Edgio sia leader nel caching dinamico in tutto il settore.

Hai domande?

Sappiamo che è molto da accettare. Se hai domande o hai bisogno di ulteriori chiarimenti, non esitare a contattarci. Il nostro team è a vostra disposizione per assicurarvi di disporre di tutte le conoscenze e gli strumenti necessari per il vostro successo online. Fai clic qui per parlare con un esperto.

Argomenti di tendenza

Ultime minacce alla sicurezza informatica 2023