Applicazioni

In che modo Serverless può ridurre i costi

Scalare in modo più intelligente: Efficienza in termini di costi senza server

Scoprite in che modo Serverless può risparmiare sui costi e aumentare l’efficienza. Scoprite le strategie di riduzione dei costi e i casi di successo reali.

Contenuti

Pagine correlate

Benvenuti nel nostro Learning Center per scoprire come ridurre i costi con Serverless. Il computing senza server può ridurre significativamente i costi consentendo alle organizzazioni di pagare solo le risorse di calcolo esatte che utilizzano, eliminando la necessità di provisioning e manutenzione dei server dedicati.

Questo modello rivoluzionario promette non solo di semplificare la distribuzione delle applicazioni, ma anche di ridurre significativamente le spese IT. Le architetture senza server consentono alle aziende di creare ed eseguire applicazioni e servizi senza l’ overhead di gestione dei server.

Il modello senza server

Serverless computing, spesso associato a Function as a Service (FaaS), è un modello di esecuzione del cloud computing in cui il provider di servizi cloud gestisce dinamicamente l’allocazione e il provisioning dei server. Questo modello elimina la necessità per gli sviluppatori di gestire le risorse dei server, consentendo un utilizzo più efficiente della potenza di elaborazione e, di conseguenza, una riduzione dei costi.

Scalabilità conveniente

Uno dei modi principali per ridurre i costi tramite server è la capacità di scalabilità automatica. Con i modelli tradizionali, le aziende devono provvedere ai picchi di capacità, il che può portare a un pagamento eccessivo per le risorse inutilizzate. Le funzioni senza server sono scalabili automaticamente in base al carico di lavoro, il che significa che pagherete solo le risorse utilizzate. Ciò è particolarmente vantaggioso per le applicazioni con modelli di traffico imprevedibili.

Riduzione dell’overhead operativo

Il computing senza server trasferisce gran parte della responsabilità operativa al provider di servizi cloud. Ciò significa meno tempo e denaro speso per la gestione, la manutenzione e l’applicazione delle patch dei server. Si traduce anche in risparmi nei ruoli operativi e consente al personale esistente di concentrarsi su attività che aggiungono più valore.

Accelerazione dello sviluppo

Anche le architetture senza server contribuiscono alla riduzione dei costi accelerando i cicli di sviluppo. Senza la necessità di gestire la configurazione, la configurazione e la gestione del server, gli sviluppatori possono concentrarsi sulla scrittura del codice. Ciò consente una distribuzione più rapida di funzioni e miglioramenti, migliorando la velocità di sviluppo e riducendo il time-to-market.

Disponibilità elevata e disaster recovery integrati

Le piattaforme senza server sono dotate di funzionalità integrate di ridondanza e failover, che possono ridurre la necessità di investire in soluzioni separate di disaster recovery e alta disponibilità. Questa resilienza integrata riduce il costo totale di proprietà (TCO) per le applicazioni.

Utilizzo ottimizzato delle risorse

Grazie a Serverless, è possibile creare funzioni più piccole e a scopo singolo che consumano meno potenza di calcolo. Questo approccio granulare ottimizza l’efficienza delle risorse. Inoltre, l’ottimizzazione delle prestazioni tramite server senza server può portare a esperienze utente migliori senza la necessità di operazioni che richiedono un uso intensivo di risorse.

Specificità del caso d’uso

Serverless è particolarmente conveniente per determinati casi di utilizzo, come l’elaborazione in batch, API leggere e attività automatizzate. Ad esempio, un’attività pianificata eseguita come funzione senza server può essere più economica rispetto a mantenere un server in esecuzione 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Risparmio sulla sicurezza

Sebbene la sicurezza sia una delle principali preoccupazioni di qualsiasi architettura, gli ambienti senza server possono potenzialmente ridurre i costi di sicurezza. Poiché l’infrastruttura sottostante è gestita dal provider, alcuni aspetti della sicurezza, come la crittografia dei dati sul lato server e i controlli degli accessi, vengono gestiti da questi ultimi, riducendo la necessità di una gestione della sicurezza interna.

L’architettura senza server offre una proposta di valore convincente per le aziende attente ai costi che desiderano sfruttare il cloud computing. Esternalizzando la gestione dell’infrastruttura, automatizzando la scalabilità e riducendo l’overhead operativo, il computing senza server rappresenta un approccio trasformativo che allinea i costi IT più strettamente con il valore e gli obiettivi aziendali.

Per ulteriori informazioni e BEST practice, esplorate il nostro centro di apprendimento.

Pagine correlate

Hai domande?

Per qualsiasi domanda o ulteriore informazione su come Edgio può aiutarvi a utilizzare i microservizi per ottimizzare la vostra applicazione e sicurezza, contattate i nostri esperti. Il nostro team è dedicato a fornire le informazioni e il supporto necessari per gestire le complessità dello sviluppo del ciclo di vita delle applicazioni Web.

Argomenti di tendenza

Ultime minacce alla sicurezza informatica 2023